domenica, dicembre 31   >

Cose di oggi

- Vivere in un tempo in cui si parla di giustizia mettendo in tv il cappio al collo ad una persona mi dà la nausea. Voglio ibernarmi e risvegliarmi tra un secolo, come nel Dormiglione di Allen, sperando in meglio.

- Il Nintendo Wii è la svolta. Il testimonial è Panariello, ma io l'ho comprato lo stesso. Care Playstation e Xbox se volete preoccuparvi fate pure, io lo farei.

- Mentre attraversavo la strada ho ceduto con riverenza il passo ad una Fiat 850 blu. Alla guida il classico anziano sprofondato con cappello. Lo stesso che poi ritroviamo sulle statali o in autostrada sulla corsia di sorpasso a 40 all'ora. Non importa, mi è passato davanti ed è stato come in Amarcord quando son tutti là a guardar passare il Rex.

- Gli amici degli amici, quelli che ti arrivano in casa a mezzanotte che si deve giocare a poker per forza e seriamente e che porco qua e che porco là sono 5 sere di seguito che perdono tutto e stasera ci rifacciamo per la legge dei grandi numeri. Che ti guardano e già ti vedono con becco e piume. Ebbene hanno perso anche stasera, tutto. Gli ho vinto ogni cosa. Gli amici degli amici se ne sono tornati alle loro tristi case. Si, quando ho chiuso la porta gli ho anche fatto il gesto dell'ombrello.