sabato, gennaio 20   >

Eau de carogne

Gli abbaia e gli ringhia per tutto il tempo dell'incontro. E vai di scuse. Wof wof. Ma no sa, oggi è nervoso, non capisco perché fa così. Forse sente l'odore del suo gatto, ma io non ho nessun gatto dice lui. Wof grrr. Forse avrà accarezzato qualche altro cane, no io non frequento cani dice lui, mi abbaiano già da lontano. Growl woof. Sarà il dopobarba particolare dico io, non ne uso dice lui. A puzzare non puzza, movimenti bruschi non ne ha fatti, cazzo gli dico. Grr wof wof. Sarà che ha pestato qualcosa, no non ho pestato nulla dice lui e alza le suole. Dice che loro sentono l'adrenalina, magari lei è un pò spaventato, macché spaventato di 'sto cosetto, dice lui. E allora sarà che sei il più insopportabile, violento, perfido e stronzo-dentro di tutto il quartiere, e che lo sappiamo bene e stiamo ogni volta a prenderci in giro, e che tutti i cani lo sanno e te lo dicono in faccia almeno loro, penso io.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti dico solo che i miei fidanzati devono passare la prova cane, se non piacciono a lui li mando per campi. Da quante carogne mi avrà salvata il mio Spinner? Un bel po. Ciao bel blog, Roby.

Jed ha detto...

Ottimo Roby, anche il mio mi sceglieva le fidanzate. (Spesso però quelle che gli piacevano erano già impegnate).

Posta un commento