venerdì, settembre 14   >

Non la fa

Volevo scrivere di Luttazzi, di quanto sia bravo Giulio Golia, qualcosa su Grillo e l'Herald Tribune, due righe sul fatto che sto cambiando ancora vita, due parole sulla cameriera della pizzeria di ieri, ma non posso. Non riesco perché tutti i miei pensieri convergono su una sola immagine, su un solo problema. Come George Sanders nel Villaggio dei dannati, mi tengo stabile su un monopensiero. Sanders lo faceva volontariamente, io no. Eccolo qua: la mia cagnetta non caga da due giorni. Le ho fatto i massaggini al pancino. Le ho dato delle palline di pane con olio. Temo sia stato l'abuso di certi pezzetti di mozzarella.

2 commenti:

Eris dell'Ovest ha detto...

Sono problemi molto più gravi di quanto uno pensi....
:-D

Jed ha detto...

Già. Tutto passa in secondo piano.

Posta un commento