lunedì, giugno 23   > ,

Punto

Tu simpatico pupazzone saltellante con le mani sulla faccia. Tu, punta di una strategia basata sul culo. Tu con baffo e senza baffo. Tu che magari sognavi di andare a scherma o a nuoto o a danza classica e ti hanno portato allo stadio per forza. Ma cosa più importante: Tu che avesti MILLE palle sulla testa e sui piedi e non ne trovasti DUE nelle mutande per fare un cazzo di goal.