mercoledì, dicembre 31   >

Un giro dagli amici Cinesi

Lo ionizzatore per l'auto con la presa accendisigari, perché l'aria è povera di ioni negativi, sterminati a pacchi dai campi elettromagnetici, purifica e ionizza l'aria che respiri in auto, 2 euro. Il multihub per l'accendisigari da auto, infili uno e moltiplichi la presa accendisigari per quattro, 3 euro. Le calamitine da frigo a 50 centesimi: il fiaschettino, la cassettina di vino, i fiorellini, e poi le tartarughine, gli uccellini, i gattini, i cagnolini, e poi le madonnine, i gesucristini, gli angiolettini, e forse troppo vicini ai precedenti, i giamaicanini senza mutande con i cazzoni barzottini stretti in mano. Poi altre figure del kamasutra, che saranno pure belline ma sul frigo non mi piacciono.
Ecco il tagliabaffi in ogni forma, guerra totale a basette, barbe e peli nel naso. L'aspirapolverino usb con la lucina sotto per scovare la briciolina o il pelino. Il microfonone usb che se ti avvicini troppo ti taglia i baffi pure lui. Il portapenne con termometro, orologio data e previsioni del tempo. Indica che ci sono al momento 95 gradi centigradi, mi permetto di ventilare al Cinese Sorvegliante l'ipotesi che l'oggetto sia scassato o marcio. Lui mi rassicura che funziona bene. Ok, tanto volevo essere cremato.
Sento una specie di guaito, mi volto. C'è un tizio tipo Tony Soprano nano che ridacchia al cospetto di moglie-tanica e figlioli-damigiana. Si diverte con un bizzarro temperamatite che raffigura una donna nuda messa a quattro zampe e chiappe all'aria, ovviamente il foro del temperamatite è il culo della donna e quando la matita penetra quella prontamente guaisce di piacere. Tony si diverte per circa una trentina di secondi a infilare e togliere la matita dal culo della figura, poi la moglie-tanica lo strattona e se lo porta via seguita dai figli-damigiana, serissimi con le mani in tasca.
Adocchio il fucile a gommini, a pompa, bellissimo, 10 euro, lo voglio. Ma uno che compra un fucile a pompa a gommini e vive in appartamento, cosa se ne fa? Dove spara e soprattuto a cosa o a chi spara? Mi arriva un messaggio telepatico del mio cane che fa NO con la zampina, desisto.
Le roulette, le fiches, gli smazzatori e mescolatori automatici di carte, per monchi. E poi cosmetici come se piovesse, profumi ed unguenti a carrettate, che appena entrano in contatto con la pelle ti trasformano in Freddy Krueger e te la passi ad infilare bambini nella caldaia.
Devo andare, compro l'aspirapolverino usb. In mezzo a tutto il ciarpame eccelle invece la qualità della sexy cinesina alla cassa, vorrei lei. Sposto lo sguardo e vedo un elemento dissuasore, probabilmente il suo uomo, un tipo secco come un attaccapanni in ferro battuto, ha i capelli-felpa e lo sguardo dello Shao-Lin che sta per sferrare il calcio della morte. Esco, vado verso la macchina. Tony ha una Skoda Felicia, la sta mettendo in moto, ride ancora pensando al culo e alla matita. Lui e la Skoda son Felicia, tutto il resto è Tristicia. Buon Anno.

Nessun commento:

Posta un commento