lunedì, gennaio 26   >

Flickr e Facebook

La linea di Flickr continua a spingere l'utente a pagare per un account Pro per togliersi di torno i limiti di spazio e di sets. Linea a mio avviso pericolosa. Punta sull'utente già fidelizzato e sul foto-maniaco. Ma per l'utente medio, ovvero l'utente di massa, lascia pericolosamente il campo a migrazioni verso Facebook che con la sua immensa utenza e lo spazio 'ufficialmente' unlimited potrebbe ben presto mettere in un angolo lo storico tool di Yahoo.