giovedì, febbraio 5   > ,

Longo è lo cammino ma grande è la meta

Canticchiavo il motivetto di Rustichelli, del monicelliano sublime Brancaleone. Lo cantavo leggendo le notizie di oggi, simili a quelle di ieri e anche a quelle di domani. Ma quando posso tendo a guardare il lato buono nascosto delle cose che in questo caso riguarda il turismo. Che c'entra il turismo? C'entra. L'Italia è ancora una meta turistica ambita, i tesori artistico-culturali sono innumerevoli e bla bla. Ebbene di questi tempi i turisti sono molto più fortunati, venendo in Italia potranno fare una full immersion nel tardo Medio Evo senza limitarsi come prima ai soli musei o monumenti da fotografare. Come Troisi e Benigni abbiamo tutti sbagliato strada e ci siamo ritrovati in una enorme, fottuta Frittole.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Caro Jed, come al solito mi fai riflettere su cose terribili mantenendo il sorriso sulle labbra. Io, come i due malcapitati di Frittole mi domando: ma quando finirà questo scherzo?
Un saluto, Renzo.

Posta un commento