giovedì, dicembre 22   >

I treni degli altri

Che prima del mio, passa sempre un trenino che va nella direzione opposta con quattro gatti a bordo, sorridenti. Lo guardo farsi piccolo correndo verso sud, verso i monti e gli alberi e Bell e Sebastien etc.
Anche il capotreno lo pilota felice e ho come l'impressione che ci saluti ridendo della nostra condizione di lavoratori che si spostano nell'altra direzione.
Una di queste mattine ci salgo e celebro il mio pezzetto di Truman Show.

2 commenti:

Lillo ha detto...

Bentornato e buon natale! :D

Jed ha detto...

Grazie, buon appetit.. cioé buon natale.

Posta un commento