lunedì, dicembre 24   >

Supplizi decorativi

Sono molto colpito dall'albero di natale con questo poveraccio di angelo/angela (d'altronde sono asessuati) che ha la punta acuminata dell'abete che gli si pianta estaticamente su per il culo. Osservo la processione dei parenti e degli amici che si complimentano con mia madre per la bellezza dell'albero. Nessuno pare ravvisare il fatto che la creatura sulla cima sia praticamente impalata. Il velo di buonismo natalizio copre ogni cosa, anche le casalinghe con gli istinti di Vlad Tepes.