domenica, ottobre 5   > ,

Ultime volontà

Paolo Villaggio, una delle creature più geniali mai esistite, ha appena dichiarato nello scialbo salotto di Giletti che alla sua morte non vuole essere inumato né cremato ma bollito.

Nessun commento:

Posta un commento