lunedì, luglio 9   > ,

Ma appartiene a chi?

Chi bisogna picchiare per il nuovo spot della Fiat? Delle due l'una, o è cambiato il brand manager alla comunicazione o è cambiata l'agenzia. Si perché passare dal capolavoro della bravo meravigliosa creatura alla stronzata attualmente on-air ci vuole un silos di fegato.
E gli italiani sono davvero ritenuti così gonzi da farsi intortare da quattro foto e quattro faccette in bianco e nero con la musichetta e il discorsetto mellifluo letto da Tognazzi tra un sottaceto e l'altro? Alcune foto tra l'altro scelte con il più rigoroso 'a cazzo di cane'. Ditemi un po', il mio amor 'patrio' dovrebbe essere, secondo i comunicatori pagati da Fiat, acceso dalle facce di Veronesi, della Melato o della Hack? Se si (perché lo so che le agenzie barbine si riempiono la bocca con i loro sondaggi, con le loro slides delle ricerche di mercato) allora aggiungiamo delle didascalie con le spiegazioni (e magari un sms ove mandare un messaggino di voto positivo o negativo). Cari italiani dovete essere fieri di Veronesi perché 'sto capoccione ha fatto bla bla, e poi della Melato in quanto bla bla bla..E i grandi Falcone e Borsellino? Avranno il ritegno di toglierli da un commercial per vendere delle stupide automobili? E poi: giù le zampacce da Nuovo Cinema Paradiso.

Nessun commento:

Posta un commento